Al Testoni il teatro Ragazzi

21 Gen

Nel fine settimana uno spettacolo per i piccolissimi e una coproduzione tra La Baracca – Testoni Ragazzi e il Toihaus Theater di Salisburgo

Cikeciak (1 – 4 anni), La Baracca-Testoni Ragazzi: sabato 23 ore 16.30 e domenica 24 ore 10.30
Il ponte/Die Brücke (6 – 10 anni), coproduzione La Baracca-Testoni Ragazzi e Toihaus Theater di Salisburgo: domenica 24 ore 16.30

Sabato 23 alle ore 16.30 e domenica 24 alle ore 10.30 andrà in scena Cikeciak, spettacolo de La Baracca – Testoni Ragazzi, scritto e interpretato da Roberto Frabetti, per il pubblico più piccolo (1 – 4 anni).
Una storia di una festa di compleanno: il compleanno di Piccolo Orso. Una festa con tanti invitati: tigri e maiali, asini ed oche e poi topi, ippopotami, vermi…

“Cikeciak!” una porta si apre e un amico arriva, “cikeciak!” un amico se ne va e una porta si chiude.
Quando la storia inizia, la torta è pronta, la candela pure, ma Piccolo Orso non c’è…
Uno spettacolo sul gioco del cucù, sull’apparire e lo scomparire, sull’esserci e non esserci più un attimo dopo, sull’aspettare quello che non c’è, ma che prima o poi arriverà.

Dopo il debutto a Salisburgo del 17 gennaio, arriva a Bologna Il ponte / Die Brücke (6 – 10 anni), una coproduzione tra La Baracca – Testoni Ragazzi e il Toihaus Theater di Salisburgo, che andrà in scena domenica 24 alle ore 16.30 al Teatro Testoni Ragazzi.

Il progetto si basa su una ricerca artistica comune dove si fondono insieme le visioni e l’esperienza delle due compagnie che da sempre dedicano la loro attività al teatro ragazzi. Un percorso di condivisione e ricerca artistica fra due direttori: Myrto Dimitriadou del Toihaus Theater e Valeria Frabetti de La Baracca – Testoni Ragazzi.

Il risultato è uno spettacolo che unisce elementi di teatro d’attore, teatro danza e musica dal vivo.
In scena quattro attori (Cornelia Böhnisch, Fabio Galanti, Daniela Micioni e Carlotta Zini) e due musicisti (Hüseyin Evirgen e Herbert Pascher).

Lo spettacolo inizia con un sognatore e il suo sogno. Il sogno di un ponte… di cento ponti.  Ponti, reali e non. Ponti che si attraversano e su cui ci si ferma e si guarda in giù. Ponti da cui si torna indietro. Ponti che si rompono. Ponti che uniscono il di qua con il di là.

Il ponte come metafora di unione, di superamento, di incontro.
Un ponte quello costruito dalla compagnia Toihaus e La Baracca – Testoni Ragazzi.
Un ponte fatto di archi e di pietre particolari: il teatro, la musica e la danza.
Un ponte teso sopra la barriera della lingua e della diversità. Un ponte che ha portato ad un terra condivisa senza perdere la propria identità.
Uno spettacolo sulla curiosità, la scoperta della differenza e la conoscenza.

Per le scuole Il ponte / Die Brücke andrà in scena dal 25 al 29 gennaio.
Informazioni presso il Teatro Testoni Ragazzi – via Matteotti 16 (tel. 0514153800)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: