L’incredibile storia dell’uomo che sfidò l’Unione Sovietica

1 Feb

in anteprima a Bologna con Biografilm Festival


Lunedì 1 Febbraio al Cinema Odeon alle 21.00
 Biografilm Festival – International Celebration Of Lives in collaborazione con BIM – Distribuzione presenta l’anteprima della commedia Il Concerto firmata da Radu Mihaileanu (Train de Vie) in uscita in Italia il 5 febbraio.

In attesa della VI edizione (9-14 giugno 2010), Biografilm invita il pubblico bolognese a scoprire la straordinaria storia di Andreï Filipov (Alexeï Guskov), affermato direttore della celebre orchestra del Teatro Bolshoi di Mosca che, all’apice della gloria, viene licenziato perchè
 rifiuta di separarsi dai suoi musicisti ebrei. Trent’anni dopo lavora sempre nello storico Teatro, ma come uomo delle pulizie. Accanto a Filipov, un gruppo di musicisti strampalati che si spacciano per la prestigiosa Orchestra del Bolshoi e una meravigliosa violinista dallo sguardo enigmatico interpretata dalla star nascente Mèlanie Laurent, la vendicativa Shosanne del film di Tarantino Bastardi senza gloria.
Travestimenti ed equivoci, risate e sentimento per una brillante commedia sulle note di Tchaikovsky.
 
Per partecipare all’anteprima basta andare su www.biografilm.it <http://www.biografilm.it> e seguire le istruzioni riportate in homepage. 
L’ingresso sarà consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Tutti coloro che riceveranno l’invito potranno inoltre riservare la Biografilm Card Plus 2010 al prezzo speciale di 10 euro invece di 30 euro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: