NOTTE BIANCA IN VIA SANT’ISAIA

9 Giu

Festa di Strada
NEGOZI APERTI E STRADA PEDONALIZZATA

Mercoledì 9 giugno 2010 – dalle ore 19 alle  24

Si susseguono a ritmo serrato le Notti Bianche e Ascom Bologna , come rileva il  Presidente Enrico Postacchini , prosegue nel suo impegno di animare e dare nuovo ossigeno alla città, dal centro storico a tutto il  territorio, una vita nuova in cui gli obiettivi sono la riduzione del degrado, il miglioramento delle condizioni di sicurezza, la riqualificazione urbana e dell’imprenditoria della strada.
Con la Notte Bianca di via Sant’Isaia, c’è la strada, la sua storia, e le sue attività commerciali che per una serata salgono alla ribalta e diventano protagoniste della vita cittadina. Il tutto in un dialogo serrato  con le varie realtà esistenti,  per lo spazio di una sera, di una notte, trascorsa tra spettacoli e divertimenti vari ma sempre con il coinvolgimento  di tutti gli imprenditori .
E’ un calendario sempre più fitto di avvenimenti in una veste originale e rinnovata – ha precisato il Presidente Postacchini –  che vanno dall’apertura dei negozi  fino alle 24 alla pedonalizzazione della strada ed  a quelli più prettamente culturali dove arte,  musica e spettacolo si  uniscono per confermare la festa come un  evento unico.
E per  mercoledì 9 giugno   via Sant’Isaia diventa un grande palcoscenico che permetterà a tutti i cittadini di ritrovarsi assieme e divertirsi  scegliendo tra  svariate iniziative: dalle esposizioni di  auto storiche, a cura  del Club Nettuno, alle visite guidate  con partenza alle 20.30 da porta S.Isaia  per tutta la strada con le guide di G.A.I.A.,  continuando con le  esibizioni della Polisportiva  Pontevecchio e con lo spettacolo dedicato al mondo del calcio a cura del giornalista Alberto Bortolotti, accompagnato dalle performance   musicali di Otrotango e della Compagnia di Flamenco La Fragua, che coinvolgeranno il pubblico in strada rendendo calda e piacevole la Notte . Una serata viva in continua evoluzione con  gli intrattenimenti didattici a cura di Fun Science,  che svelerà i trucchi più ambiti e gli esperimenti più curiosi nei diversi campi della scienza e delle incursioni  d’arte per la via con  Street Art con i Dummies,  che intratterranno tutti, grandi e piccini senza limitazioni d’età.
Apertura straordinaria, poi,  del  complesso monastico di San Mattia a Bologna, esempio perfetto di come il progetto di restauro architettonico possa assumere le caratteristiche di un processo che, pur mettendo al centro la tutela e la conservazione del bene, sia in grado di valorizzarlo con nuove funzioni corrette e compatibili, la ex Chiesa di San Mattia è oggi sede di esposizioni, incontri, convegni dedicati al Patrimonio.

La manifestazione, promossa dal Comitato degli  Operatori Economici di via Sant’Isaia insieme all’Ascom di Bologna,  gode del patrocinio del Quartiere Saragozza e del contributo  della Camera di Commercio di Bologna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: