Tre concorsi atipici

29 Lug

Giovedì 29 luglio ore 18.30
“IL PORTO RITROVATO”, PARCO 11 SETTEMBRE (EX MANIFATTURA TABACCHI)
VIA AZZO GARDINO/ VIA RIVA DI RENO, BOLOGNA
TRE CONCORSI ATIPICI (e a chiudere un reading e una jam session)
LA NOTTE IN CUI FU CLONATO SILVIO BERLUSCONI
2012 L’APOCALISSE CHE VORREI
PROGETTO TALETE
www.noubs.it
www.acquabenecomune.org

Presenta, legge e commenta Claudio Comandini. Partecipa Andrea Caselli (ACQUABENECOMUNE).
Sappiamo ormai che i concorsi letterari ormai sono una realtà terribile, fra il racket e il serraglio,
ma sono inevitabili a chi scrive per avere una pur minima segnalazione. L’idea è stata quindi di
trovare tematiche non convenzionali e comunque interessanti, e costringere gli autori di ogni tipo
a uscire allo scoperto misurandosi con esse.

Il primo concorso è relativo a Silvio Berlusconi come uomo di potere apparentemente inossidabile e quasi
immortale. Originariamente non prevedeva il tema della clonazione, ma quello della morte. Ora, se da
tempo è noto che tutti gli uomini sono mortali, noi non avevamo nemmeno augurato a nessuno tale evenienza,
volevamo solo suggerire uno scenario possibile. Siccome le reazione isteriche di organi istituzionali e di
stampa alla nostra iniziativa sono state davvero eccessive, e non avendo del resto nessun interesse di
assimilarci al clima d’odio dominante, abbiamo preferito mettere in evidenza la clonazione, vista come
meccanismo di riproduzione del potere. Per il resto, ai postumi l’ardua sentenza.
Il secondo concorso nasce dalla constatazione di un’altra isteria, quella che accompagna il famigerato 2012.
E’ buffo vedere come tale scadenza apocalittica sia salutata quasi con sollievo, e che tutti pensino in qualche
modo di scamparla: probabilmente, le tensioni che stiamo vivendo lasciano in piedi solo quest’ultima utopia
(“la catastrofe è necessaria”, già disse Albert Caraco); forse inconsciamente consideriamo che la fine del
mondo sia la maniera più semplice per sfuggire alle nostre impossibili responsabilità (tuttavia “nessuno
verrà a salvarci, dovremmo pensarci da soli”, ricorda Ian McEwan). O forse, semplicemente, è davvero ora
di metterci un punto. Quindi, abbiamo voluto sondare il campo, e vedere cosa ne usciva fuori.
Il terzo concorso mette in discussione la privatizzazione dell’acqua. Abbiamo dato le coordinate della
questione incrociando il pensiero filosofico di Talete, per cui “l’orbe terrestre è sostenuto dall’acqua”, e gli
attuali progetti legislativi e finanziari che riducono l’acqua ad una semplice merce. Il referendum per
l’abrogazione delle disposizioni del Decreto Ronchi, che aprirebbe le porte alla gestione dell’acqua da parte
delle multinazionali, è stato presentato in Corte di Cassazione sostenuto da 1,4 milioni di firme: tuttavia, è
stato accusato addirittura di “falso ideologico”. E’ quindi ancora maggiore l’esigenza di trovare un livello di
discussione che sia davvero, per usare proprio le parole del Ministro Tremonti, “cristallino”. Noi ribadiamo
che “la battaglia per restituire all´acqua un preciso valore di bene pubblico è paradigmatica della ricerca
di un modello di società capace di sottrarsi dalla logica dello sfruttamento e del profitto”, e ne parliamo
con Andrea Caselli, esponente di ACQUABENECOMUNE, l’associazione promotrice del referendum.
ALLE ORE 20:30 ci sarà READING con poesie di Claudio Comandini
e a seguire SETTE PER TRIO. SEDUTE DI IMPROVVISATORI AD ESTRAZIONE con Oliviero Antonaci (sax
baritono), Claudio Comandini (tromba), Diego Cofone (ance), Lorenzo Divizia (chitarra), Daniele
Giannotta (sax contralto), Andrea Laino (chitarra), Nicola Guazzaloca (fisarmonica).
Evento finale della rassegna: ALL’OMBRA DELL’ALBERO CHE REGGE IL MONDO
Libri e dintorni, a cura di Claudio Comandini.
Per quanto possiamo saperne, il “noubs” presso gli Egizi era l’albero che sosteneva l’universo; le Edizioni
Noubs propongono narrativa, poesia e saggistica, libri indispensabili e concorsi atipici, contribuendo a
rendere più sostenibile il nostro presente.
All’interno della manifestazione “Il Porto Ritrovato” Parco 11 Settembre, via Azzo Gardino, Bologna
http://associazionefarm.ning.com
Prossimo appuntamento: CI VEDIAMO AD OTTOBRE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: