Una settimana di eventi internazionali all’Alma Mater

16 Set

Le celebrazioni per il XXII anniversario della firma della Magna Charta, le riflessioni a dieci anni dal Processo di Bologna e altri appuntamenti internazionali nella settimana

Si terranno il 16 e il 17 settembre prossimi le celebrazioni per il XXII anniversario della firma della Magna Charta Universitatum. La prima delle due giornate prevede una conferenza dal titolo Making the Magna Charta Values Operational – Theory and Practice, che vedrà, tra gli altri, l’intervento del noto sociologo Boaventura de Sousa Santos e gruppi di lavoro dei rettori partecipanti; il successivo 62 nuove Università sottoscriveranno il documento, nel corso di una cerimonia accademica aperta alla cittadinanza in Aula Magna S. Lucia.


L’evento di quest’anno si collega a un altro appuntamento di rilievo per il sistema universitario, previsto per il 15 settembre in Aula Absidale (sempre aperto al pubblico). Si tratta dell’incontro Bologna 2010 – Lo spazio europeo dell’istruzione superiore: proposte per il futuro, introdotto dall’Ambasciatore Sergio Romano, con la partecipazione di rappresentanti del Governo, di istituzioni italiane ed europee e di rappresentanti del mondo industriale nazionale e internazionale. Il convegno darà modo di formulare nuovi indirizzi partendo da una valutazione dello stato di realizzazione degli obiettivi fissati nel 1999 a Bologna dai ministri europei: favorire la mobilità internazionale degli studenti, rafforzare il rapporto tra didattica e ricerca, garantire maggiori possibilità di accesso all’istruzione universitaria, migliorare le opportunità di occupazione dei laureati, aumentare l’attrattività delle Università europee nello scenario globale.
La settimana si aprirà con un altro convegno (lunedì 13 e martedì 14 settembre) per addetti ai lavori dal titolo European Universities – Diversifying income streams for sustainable institutions (EUDIS), che fa parte del programma della European University Association (EUA). Sarà l’occasione per una ricognizione delle modalità con cui le Università Europee stanno cercando di diversificare le proprie entrate.
A fare da corollario all’iniziativa una mostra dedicata alla mobilità di studenti e docenti dal titolo Architettura in viaggio: oltre i confini e per nuove cittadinanze, allestita dal 15 al 17 settembre presso l’Aula Magna di S. Lucia. L’esposizione, organizzata dal prof. Giorgio Praderio, si colloca nell’ambito della manifestazione Erasmus Welcome Days promossa dall’iniziativa strategica Youth on the Move della Commissione Europea.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: