METTI UNA SERA A PALAZZO

5 Ott

Dal 5 Ottobre Palazzo Gnudi si riapre al pubblico con un programma ricco di gustose novità
serate a tema dal martedì al sabato
musica, cocktail e novità assoluta, la cena del BISTROT

Parte il 5 Ottobre la programmazione della nuova stagione di Palazzo Gnudi con molte novità per ciascuna delle serate della settimana. Tante diverse occasioni per ammirare le sale storiche, la settecentesca “Galleria degli specchi”, gli affreschi, le statue e le incantevoli decorazioni a stucco che fanno di Palazzo Gnudi una delle dimore storiche più affascinanti del territorio.

Da segnalare tra le importanti novità di questa stagione  il BISTROT, un servizio di cucina aperto tutte le sere e curato nei minimi dettagli dalla chef Alessia Bernardi. Prodotti di prima scelta, un ventaglio di proposte abbinate alle degustazioni, con un occhio di riguardo alla qualità e alla mise en place. Si va dalla lasagnetta con pane carasau, alle creme, alle zuppe di farro, con particolare attenzione alla conservazione dei sapori della cucina italiana. Salumi e formaggi accompagnati da creme di frutta artigianali provenienti direttamente dai produttori. Trionfo di sapori di frutta abbinati a gusti salati. E non mancheranno i dolci fatti in casa, al cucchiaio o a “finger food”, a piccoli tocchi,  a seconda delle occasioni.  L’introduzione del BISTROT si colloca tra i valori aggiunti dell’ampia gamma di servizi già offerti da Palazzo Gnudi.

Ma entriamo nel vivo delle serate.

Il martedì si conferma l’“Aperitivo in Lungo”, la serata glam per eccellenza, nella splendida cornice della “Galleria degli specchi”, ovvero, dalle 19,30,  aperitivo, cena e contributi live di musicisti che accompagnano le piacevoli notti del Palazzo. E per l’inaugurazione, i protagonisti annunciati sono il duo NoiseInCase. Fortemente voluti dalla direzione artistica, i NoiseInCase, direttamente da Milano, propongono un nuovo stile musicale, tra vintage e sperimentazioni, che attinge a piene mani dalla musica elettronica, ma pesca pure dal funk, dalla disco, dal jazzy, dalla musica anni ’80 e ’90, mescolando tutto assieme e producendo un risultato completamente nuovo. Il duo si ispira infatti alle sonorità di  B.B. King, Otis Redding, James Brown, Quincy Jones, Herbie Hancock, Phil Collins, Michael Jackson, Motorbass, Jamiroquai, Frank Sinatra, Bob Marley, The Clash,  Depeche Mode, Fatboy Slim, Missy Elliot, Kraftwerk, solo per citarne alcuni. Ogni settimana saranno presenti live music, mostre, sfilate ed eventi ricercati, in linea con la formula che ha consacrato Palazzo Gnudi come punto di riferimento per il martedì sera bolognese.

Si inserisce nel nuovo progetto di potenziamento di offerta diversificata la serata del mercoledì: dalle ore 19,30 “Aperitivo 30 e lode”. Qualità, relax e divertimento, con cibo e degustazioni assaporati nelle sale più belle del Palazzo, al ritmo trascinante e coinvolgente delle migliori sonorità  R&B.

Il giovedì, serata “Wine Club Tasting”, ovvero degustazioni di vini, organizzate dal Palazzo Gnudi Wine Club,  nato un anno fa dall’amore dei soci per il vino e per dare voce a chi apprezza il buon bere, in collaborazione con la Rebacco srl, partner di Palazzo Gnudi in questa nuova avventura.  Un’occasione di convivialità, di scambio di opinioni ed esperienze attraverso le quali amici nuovi e di lunga data hanno la possibilità di conoscere realtà eno-gastronomiche differenti con prodotti e servizi sempre di ottimo livello e riconoscibili per serietà e accuratezza delle aziende vinicole scelte. Chi sceglierà di entrare a far parte del Wine Club, sottoscrivendo la tessera, potrà godere di una serie di vantaggi. I soci saranno infatti informati in anteprima su tutte le iniziative, le degustazioni, i meeting gastronomici e avranno la possibilità di partecipare alle principali rassegne vinicole e ai tour alla scoperta delle cantine. Ogni appuntamento del giovedì è dedicato alla conoscenza dei vini provenienti dalle migliori cantine nazionali e internazionali.
Si parte già con la prima degustazione, giovedì 7 Ottobre: protagonista il Prosecco DOCG e Prosecco Superiore DOCG della cantina Giavi, frutto delle pregiate uve di Conegliano e Valdobbiadene.

Il piacere del week-end parte il venerdì da Palazzo Gnudi. Dalle 19,30 inizia la serata “Before to Disco”, con aperitivo, degustazioni e programma musicale a cavallo tra la disco, il pop e la house session. Dj set dal vivo si alterneranno alla consolle per deliziare le nostre orecchie prima di tuffarci nella lunga notte del venerdì.

La settimana si chiude con il sabato in “Stile Italiano”, una serata di livello che abbina l’aperitivo alle proposte culinarie del Bistrot, rigorosamente all’insegna dei sapori della cucina italiana. Selezioni musicali raffinate faranno da colonna sonora alla serata: da Mina a Ornella Vanoni, da Marina Rei a Franco Battiato, da Lucio Dalla a Luca Carboni.

Patrimonio storico della nostra città, Palazzo Gnudi è uno degli esempi più suggestivi del Neoclassicismo bolognese riportato alla luce in tutto il suo splendore da una recente ristrutturazione ad opera dello studio Biavati.
Qualunque definizione oggi comunque sembra stargli un po’ stretta. Bisogna viverlo, starci dentro, respirare le sue mura per rendersi conto della sua unicità.
Metti una sera a Palazzo… è scegliere l’occasione giusta.

Palazzo Gnudi
Bologna – Via Riva Reno 77

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: