Giornata del Contemporaneo – 9 ottobre

9 OTTOBRE 2010

SESTA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

Bologna, GALLERIA D’ARTE MAGGIORE
Via Massimo D’Azeglio, 15, Bologna T: 051 235843 F: 051 222716 info@maggioregam.com www.maggioregam.com
GIORGIO MORANDI. LE RAGIONI DELLA FORMA. ACQUEFORTI 1912 – 1961

Sull’onda del crescente interesse per l’opera di Giorgio Morandi nel mondo, Franco e Roberta Calarota della Galleria d’Arte Maggiore di Bologna dedicano un’esposizione all’opera grafica del Maestro bolognese, esponendo circa quaranta incisioni realizzate dal 1912 al 1961. La mostra ribadisce l’importanza di questa tecnica nella ricerca dell’artista di trasfigurazione del reale in valori formali – Inaugurazione: sabato 25 settembre 2010, ore 18.00 – Da lunedì a sabato – Luned’ dalle 16.00 alle 19.30 – Da martedì a sabato dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.30 – Non occorre prenotazione. Ingresso libero – 9 ottobre 2010:Giornata del Contemporaneo.


Bologna, ANGELA MEMOLA GRAFIQUE ART GALLERY
Via Ferrarese, 57, Bologna T: 051 363880 – 334 1496307 grafique@grafique.it www.grafique.it
TRACCE DI LUCE. PERSONALE DI TINA SGRO’

 

La galleria Angela Memola Grafique Art Gallery presenta un progettolegato alla poetica dell’insignificante indagato in pittura dall’artistacalabrese, Tina Sgrò. Le sue scene di interni sono di particolareincanto, ricche di atmosfere soffuse, indagate per cercare una grandedimensione emozionale. L’indagine deve servire a superare l’inizialeimpatto immediato che si ha osservando un oggetto o comprendendoun luogo, per portare lo sguardo ad altri obbiettivi, …oltre. I suoi dipintivivono di soggetti fermi, dopo l’immediato movimento/uso. La figura,assente, ha compiuto l’azione, comparendo repentinamente. Leiracconta il dopo-azione. La successione di attimi vitali. Vedere oltre:questo è il suo scopo primario. Anche nella società. La Sgrò stende ilcolore a efficaci pennellate ,segni rapidi, taglienti modulati in lampi diluce che si accendono all’improvviso sulla tela, in riflessi e i giochichiaroscurali che si impadroniscono di ogni elemento – Dal 3 ottobre al 6 novembre 2010 – Da martedì a sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.30 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo, apertura alle 18.00.


Bologna, ART 74 – FAC FRONTE ARTE CONTEMPORANEA
Via Massenzio Masia, 12 B/C, Bologna T: 051 3065512 – 333 9863710 F: 051 3065512 Balducci53@hotmail.com www.art74.it – www.fronteartecontemporanea.org
OMBRA PENOMBRA BUIO

 

Ombra, Penombra, Buio ovvero una serie di esposizioni che hanno come tema alcuni paradossi dell’immagine contemporanea definiti attraverso il pensiero di tre stadi fondamentali per la messa in scena e lo sviluppo della fotografia: non tanto una relazione sulle questioni tecniche ma un diario metaforico aperto sulle questioni e sulle problematiche della messa in scena dell’arte visiva – Prima Collettiva: OMBRA -Dal 30 settembre al 31 ottobre 2010 – Seconda Collettiva: BUIO -27 gennaio 2011 – Terza Collettiva: PENOMBRA –Marzo 2011 – In occasione della Giornata del Contemporaneo OMBRA (inaugurazione Giovedì 30 Settembre ore 18.30): opere di Maurizio Agostinetto, Mariangela Bombardieri, Luigi Ghirri, Alessandro Rizzi, a cura di Matteo Bergamini/ FAC FronteArteContemporanea – Giorni feriali dalle 13.00 alle 20.00 e nei week end dalle 10.00 alle 21.00 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Dalle 11.00 alle 20.00.


Bologna, ART74
Via Masia, 12 b/c, Bologna T: 051 306512 – 333 9863710 F: 051 306512 info@art74.it www.art74.it
“A ME NON INTERESSA”- SCARTI TEATRALI

 

Installazione video-fotografica di Maria Grazia Maffia realizzata fra il campo di concentramento di Fossoli e la memoria di Auscwitz; performance per due attori: Paola Piccioli e Max Zanuzzi regia di M.Grazia Maffia – 31-10-2010 ( inaugurazione h 18,30) dall’1 al 7 di novembre compresi – Giorni feriali dalle 13.00 alle 20.00, week end dalle 10.00 alle 21.00 – La performance attoriale si terrà i giorni 31/10 e 01/11 alle ore: 11.30-15.30-18.30-20.30.


Bologna, ART74
Via Masia, 12 b/c, Bologna T: 051 306512 – 333 9863710 F: 051 306512 info@art74.it www.art74.it
“A ME NON INTERESSA” – SCARTI TEATRALI

 

Installazione video-fotografica di Maria Grazia Maffia realizzata fra il campo di concentramento di Fossoli e la memoria di Auscwitz; performance per due attori: Paola Piccioli e Max Zanuzzi regia di M.Grazia Maffia – 31 ottobre 2010 (ore 18.30) – Dall’1 al 7 Novembre – 1 Novembre dalle 10.00 alle 21.00 – Giorni feriali dalle 13.00 alle 20.00 e nei week end dalle 10.00 alle 21.00 – La performance attoriale si terrà nei giorni 31 ottobre e 1 novembre alle ore: 11.30, 15.30, 18.30, 20.30 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Per info:www.emisferocreativo.it


Bologna, ASSOCIAZIONE CULTURALE AZALAY
Via Fondazza, 73/b, Bologna T: 051 6235217 – 338 9507721 info@viaggiazalay.com www.viaggiazalay.com
CROCEVIA

 

L’Associazione culturale Azalay mette a disposizione la propria sede, offrendo il suo S. A. S. (Small Art Space) all’artista Roberta Dallara in mostra con l’installazione “CROCEVIA”, nell’ambito della sesta giornata del contemporaneo – Sabato 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo, esposizione dalle 11.00 alle 18.00 – Domenica 10 ottobre 2010 esposizione dalle 11.00 alle 18.00 – Per info: http://www.dallarapittrice.it.


Bologna, ATELIER ORNELLA STINGO
Via Riva di Reno, 80/f, Bologna T: 051 6569764 – 347 7545709 ornellastingo@gmail.com www.ornellastingo.com
IN(A)DIFFERENT TOWN

 

Mostra personale dell’artista Ornella Stingo- opere ad olio su tela: una nuova visione prospettica degli spazi metropolitani e la sua relazione con l’essere umano – Dal 9 ottobre al 30 novembre 2010 – Chiuso giovedì pomeriggio e domenica – Dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30 – Atelièr di pittura non didattica – 9 ottobre:Giornata del Contemporaneo.


Bologna, BONGIOVANNI GALLERIE D’ARTE
Via Rizzoli, 36, Bologna T: 051 264681 F: 051 264681 info@galleriabongiovanni.com www.galleriabongiovanni.com
BIG CITY LIFE

 

FELTRINELLI LIBRERIE – PIAZZA GALVANI : Una collettiva di artisti della Galleria che interpretano le città del mondo in costante mutamento come espressione della società contemporanea – Dal 9 ottobre al 24 ottobre 2010 – Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 – Per info: 051. 239990, Eventi.Bologna@lafeltrinelli.it . 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, BONGIOVANNI GALLERIE D’ARTE
Via Rizzoli, 36, Bologna T: 051 264681 F: 051 264681 info@galleriabongiovanni.com www.galleriabongiovanni.com
OMNIA – ARS ARTEM INVOCAT

 

Tutte le forme della cultura artistica contemporanea presentate in un percorso articolato:Giacomo Balla e Giovanni Gurioli ( scultura), Tadao Ando e LeCorbusier (architettura), Edra e Simon Gavina( design) , Pietro Campa ( pittura digitale);Grelo ( pittura) Piero Casadei ( fotografia) – Vernice 9 ottobre 2010:Giornata del Contemporaneo,ore 18.00 – Dal 9 al 24 ottobre 2009 – Tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.30 – Domenica e lunedì mattina chiuso.


Bologna, BONGIOVANNI GALLERIE D’ARTE
Via Rizzoli, 36, Bologna T: 051 264681 F: 051 264681 info@galleriabongiovanni.com www.galleriabongiovanni.com
ART IN LAW – L’ARTE NEGLI STUDI LEGALI

 

Appuntamento speciale con Lga Legal, Via della Barca 19 Studio Bollini Villani Corte Isolani 2 e Studio Carcano Via Zamboni 9 a Bologna che in occasione della VI giornata del contemporaneo aprono al pubblico e presentano opere collegate alla mostra principale – Dal 9 ottobre 2010 al 24 ottobre 2010 – Chiamare per prenotare: Bollini Villani dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00, Studio Carcano dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 18.30, Lga Legal dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00 – Bollini Villani: 051 237802, Lga Legal: 051 436359, Carcano: 051 269924 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, BT’F ART GALLERY
Via Castiglione, 35, Bologna T: 340 2529265 btf.artgallery@gmail.com http://
HO SCALATO MONTAGNE E CAMMINATO IN LUOGHI REMOTI

 

Rappresentiamo in modo flessometrico una visone emotiva del tempo. Che vuol dire tutto e niente! Ma lavorando per immagini-suoni-movimenti corporei, l’unico modo è vederlo – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Aperto dalle 18.00 alle 23.00 – Per info: 3462853418, michiamoliongiacomo@gmail.com.


Bologna, BT’F ART GALLERY
Via Castiglione, 35, Bologna T: 340 2529265 btf.artgallery@gmail.com http://
“IT ME AND YOU” (PERFORMANCE) E MOSTRA PERSONALE DI MATTEO LUCCA

 

Indagazione tra gesto violento e creazione. Le impressioni del viso dell’artista nell’argilla diventeranno sculture in gesso (gusci).Dal negativo della foma cava al positivo della scultura.Un processo di eufemizzazzione del male propria, in un certo senso, a tutte le arti – Performance alle 20.30 e apertura della mostra personale 9 Ottobre 2010 – Chiusura mostra 29 Ottobre 2010 – Aperto dal luned’ al venerdì dalle 16.00 alle 20.00 – “Terrarum” di Marco Aion Mangani, dalle 15.00 alle 19.00. Video installazioni sul tema dell’immaginario ctonio. Laboratorio SG105 in via Saragozza 105, 40123 Bologna – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, CASAGALLERY
Via S. Felice, 33, Bologna T: 051 264297 – 051 6491823 – 334 7345388 m.ceciliato@accademiabelleartibologna.it http://www.exhibitionow.com/casagallery/
LEGAMI

 

LEGAMI – Video Sperimentale con Ia PARTECIPAZIONE di 30 STUDENTIi dell’Accademia di Belle Arte di Bologna – Montaggio e mix sonoro CONTEMPORANEO di Letizia Rostagno – 9 ottobre e 10 ottobre 2010 – Dalle 16.00 alle 21.00 – Max 8 persone – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, CASAGALLERY
Via S. Felice, 33, Bologna T: 051 264297 – 051 6491823 – 334 7345388 m.ceciliato@accademiabelleartibologna.it http://www.exhibitionow.com/casagallery/
SENZA VESTITO DI CLAUDIO ROSI

 

Libro d’artista realizzato e presentato in anteprima durante la manifestazione ARTELIBRO Bologna – settembre 2010 – Testi critici di prefazione: Andrea Emiliani, Vittoria Coen, Valerio Deho, Marialivia Brunelli, Laura Petrillo e Giuseppe D’Agata – Sabato 9 ottobre e domenica 10 ottobre 2010 – Dalle 16.00 alle 21.00 – Max 8 persone – http://www.claudiorosi.com – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, CASAGALLERY
Via S. Felice, 33, Bologna T: 051 264297 – 051 6491823 – 334 7345388 m.ceciliato@accademiabelleartibologna.it http://www.exhibitionow.com/casagallery/
VIDEO ROOM 2010

 

L’installazione video propone interpretazioni, sottolinea un passaggio nello spazio e nell’immaginario dell’osservatore. L’immagine e le parole necessitano uno sconfinamento dallo spazio reale allo spazio percettivo. L’opera diventa specchio, specchio allusivo di una dimensione inquieta che necessita di essere interpretata. L’opera e i suoi elementi inseriti nel contesto spaziale dello spazio espositivo interagiscono con esso a livelli differenti. Tale opera si completa attraverso la presenza dello spettatore che ne amplifica le valenze e le interpretazioni. Gianluca Ferrari – Sabato 9 ottobre e domenica 10 ottobre 2010 – Dalle 16.00 alle 21.00 – Max 8 persone – http://www.exibitionow.com – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, CASEAPERTE ASSOCIAZIONE
Via Cesare Boldrini, 12/C, Bologna T: 5242 11873 – 348 8052679 F: 5142 11873 paoloinsolera@caseaperte.it www.caseaperte.it
MERC’ART

 

Presso l’antica Osteria Del Mercato a Bologna in Via Bel Vedere 13, luogo da sempre ritrovo di Artisti e appassionati d’arte è stata ricavata una piccola galleria dove i giovani talentuosi Artisti Bolognesi espongono le loro opere, sotto la direzione artistica di CaseAperte – Dal 7 ottobre al 11 novembre2010 – Chiuso la domanica – Dalle 09.00 alle 23.00 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, CASEAPERTE ASSOCIAZIONE
Via Cesare Boldrini, 12/C, Bologna T: 5242 11873 – 348 8052679 F: 5142 11873 paoloinsolera@caseaperte.it www.caseaperte.it
TRIVIAL PARSOT

 

9 ottobre 2010:Giornata del Contemporaneo
Workshop di packaging gastronomico promozionale ” si tiene a Bologna in occasione della Giornata del Contemporaneo il 9 ottobre. L’inaugurazione della mostra, in cui sarà esposta un’ IDEA di MIROARCHITETTI,  è prevista presso CA Gallery (Via Boldrini 12/c), ed è a  cura di Paolo Insolera.

In questo workshop intensivo, simulando i tempi densi e compressi di una commessa professionale, i partecipanti sono invitati a progettare e realizzare un oggetto innovativo per contenere o consumare un prodotto gastronomico tipico del territorio.
L’iscrizione al workshop è aperta a tutti i giovani dai 18 ai 30 anni per un massimo di 20 posti disponibili.
Per iscriversi è sufficiente inoltrare una mail a miro.architetti@gmail.com.
Tutto il processo creativo e realizzativo sarà ripreso da un filmaker e immortalato da un fotografo, con l’obiettivo di creare una piccola pubblicazione sul lavoro realizzato.

– Dalle 11.00 alle 23.00 – Visita guidata gratuita e aiuto alla lettura dell’opera effettuata dalle due critiche dell’Arte Denitza Nedkova e Federica Zepponi.


Bologna, CIRCOLO ARTISTICO DI BOLOGNA
Corte Isolani, 7/A, Bologna T: 051 229490 – 335 6340313 F: 051 229490 circolo.artistico.bologna@hotmail.it www.ierarte.com
COLLETTIVA DI ARTISTI CONTEMPORANEI

 

Ripartono al Circolo Artistico di Bologna i periodici appuntamenti con le collettive d’arte contemporanea nelle quali gli artisti propongono al pubblico le loro opere (dipinti, incisioni, sculture) suddividendosi gli spazi espositivi in una sorta di mini personali – Dal 2 al 14 ottobre 2010 – Aperto da lunedì a sabato – Dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00 – 9 ottobre 2010:Giornata del Contemporaneo.


Bologna, DOM
Via Zucchini,11,4/5, Bologna T: 338 3012252 bellezzaorsini@gmail.com bellezzaorsini.blogspot.com
CERCHIO DI GESSO

 

Un progetto che vuole mediare presente e passato individuando correlazioni bidirezionali in un gioco percettivo tra situazioni contemporanee e congiunture territoriali di fine anni ’70. Un percorso che coinvolge attivamente il fruitore, portato a prendere coscienza di punti di vista contrastanti veicolati da media differenti: installazioni e azioni performative in un’atmosfera ludico interattiva – Da sabato 9 ottobre a venerdì 15 ottobre – Giorni di apertura sabato 9, lunedì 11, martedì 12, mercoledì 13, giovedì 14, venerdì 15 – Giorno di chiusura domenica 10 – Sabato 9 e venerdì 15 dalle 18.00 alle 23.00. Gli altri giorni dalle 18.00 alle 20.00 – Durante le giornate di sabato 9 ottobre e venerdì 15 ottobre saranno presentate due azioni performative dal vivo negli orari 19.30 e 21.30 – 9 ottobre:Giornata del Contemporaneo.


Bologna, FABIO TIBONI ARTE CONTEMPORANEA
Via Del Porto, 50D, Bologna T: 051 6494586 F: 051 6494586 info@fabiotiboni.it www.fabiotiboni.it
SERGIO BREVIARIO – L’ERBA DEL RE NON FA CRESCERE I FIORI

 

La prima mostra personale di Sergio Breviario alla galleria Fabio Tiboni è concepita come un viaggio fisico e mentale dello spettatore all’interno di un labirinto creato negli spazi espositivi. La mostra assume dunque una sua propria identità come se fosse il corpo stesso di una scultura gigante che accoglie lo spettatore e lo guida in un percorso prestabilito. Breviario, che dal suo esordio utilizza per le sue esigenze espressive diversi media gestendoli con la capacità di un prestigiatore (i disegni sono in tutto e per tutto dei quadri, le sculture assumono identità solo all’interno degli spazi che le ospitano), ha pensato il percorso della mostra come un viaggio in cui ci troviamo ad “incontrare” una serie di lavori preparati appositamente per l’occasione – Dall’8 ottobre al 9 dicembre 2010 – Aperto da mardtedì a sabato dalle 14.00 alle 19.00 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, FABRICA FEATURES
Strada maggiore, 7/e, Bologna T: 051 271165 F: 051 271165 fabfeat@libero.it www.fabricafeatures.com
MOSTRA FOTOGRAFICA

 

Quattro giovani fotografi italiani si mettono in viaggio, polaroid alla mano, verso la Scandinavia. L’idea è quella di raccontare attraverso immagini la condivisione di un comune spazio e tempo, da quattro punti di vista marcati e differenti tra loro, sviluppando percorsi comuni ma anche individuali. Le tappe del viaggio, che toccherà diverse località tra Danimarca, Svezia, Norvegia, sono state scelte in base alla possibilità di incontrare fotografi locali, selezionati attraverso il web, con i quali collaborare, e dai quali apprendere invece una visione “dall’interno” di luoghi a noi così estranei, vivendo con loro per i giorni del viaggio. Il progetto “Four Lines” è stato sponsorizzato da Fabrica Features Bologna – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, FANTOMARS ARTE ACCESSIBILE
Via Frassinago, 3/d, Bologna T: 335 6910063 fantomars@live.it www.fantomars.jimdo.com
ESPERIMENTO DI MAGIA

 

Il tema conduttore delle iniziative proposte sarà l’arte vista come evocazione di ciò che le apparenze nascondono. lo spazio espositivo sarà occupato da una mostra collettiva nella quale gli artisti cercheranno di rappresentare il misterioso processo che permette alla creazione di assumere una forma partendo dal nulla. Dal 9 ottobre al 6 novembre 2010 – Da lunedì a sabato – Dalle 16.30 alle 19.30.l


Bologna, FANTOMARS ARTE ACCESSIBILE
Via Frassinago, 3/d, Bologna T: 335 6910063 fantomars@live.it www.fantomars.jimdo.com
RITRATTO TELEPATICO

 

Nello stesso spazio che ospiterà le opere centrate sulla magia, si svolgerà anche una performance di “ritratto telepatico”, durante la quale gli artisti cercheranno di raffigurare una cantante che si esibirà dal vivo. ma senza poterla vedere, nè ovviamente conoscerla, basandosi solo sulle sensazioni generate dalla sua vocalità. 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Dalle 16.30 alle 24.00.


Bologna, FONDAZIONE CARDINALE GIACOMO LERCARO
Via Riva di Reno, 57, Bologna T: 051 6566210 – 051 6566211 F: 051 6566260 segreteria@raccoltalercaro.it www.raccoltalercaro.it
GIOVANNI POGGESCHI. VEDERE LE COSE DEL MONDO

 

In occasione della donazione da parte della Compagnia di Gesù, la Raccolta Lercaro ha organizzato una mostra dedicata all’artista gesuita Giovanni Poggeschi (1905-1972). I suoi soggetti sono scene di semplicità contadina, oggetti di vita quotidiana, farfalle e passeri. Poggeschi non rappresenta semplicemente ciò che lo circonda: con la tenerezza di uno sguardo, getta sulla realtà in cui è immerso una luce nuova. È la visione di chi sa attraversare la superficie del reale, per trovare una presenza invisibile che dà senso alla vita – Dal 4 giugno al 31 ottobre – Da martedì a domenica – Dalle 11.00 alle 18.30 – Visite guidate gratuite alla mostra: sabato 25 settembre 2010 alle 11.00, sabato 16 ottobre 2010 alle 16.00 – Per le visite guidate (gruppi: al massimo 30 persone) è necessaria la prenotazione – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, FRATELLI BROCHE
Via Rondone, 2E, Bologna T: 348 5661073 fratelli.Broche@gmail.com www.fratelliBroche.net
UNA VITA INTERA

 

L’evento propone un’installazione site-specific creata dall’artista Virginia Farina (autrice anche per Gemine Muse 2010 del progetto site-specific “Fuori Catalogo” negli spazi della biblioteca dell’Archiginnasio di Bologna) per lo showroom Fratelli Broche. Il lavoro parlerà della vita attraverso gli oggetti che accompagnano le esistenze sino al capolinea dell’età – 9 ottobre 2010:Giornata del Contemporaneo – Dalle 17.00 alle 22.30 – Vernissage dalle 19.00 – Evento collaterale: esposizione di abiti e accessori vintage, con allestimento di suppellettili di modernariato.


Bologna, GALLERIA ” ARTE E ARTE ”
Galleria Falcone e Borsellino, 1c, Bologna T: 051 6569049 F: 051 2911854 info@arteearte.it www.arteearte.it
“LA VARIETA’ DELLA MATERIA”

 

La lucentezza lunare e fredda dell’alluminio che stupisce anche per la sua leggerezza(Giuseppe Carta), il bagliore dorato e caldo del bronzo lucidato (Jan Fabre) in contrasto con l’opaca drammaticità della fusione tradizionale (Mimmo Paladino), la levità delle trasparenze del vetro (Patrizia Merendi), la pastosità della cera (Jan Fabre) che si differenzia dalla plasticità drammatica e essenziale della terracotta (Nanni Valentini), il gioco poliedrico dei colori brillanti del poliestere (Niki de Saint Phalle) che divengono freddi e opachi nel legno (Gianni Ruffi) quando non è scolpito in modo tradizionale (Dante Moro)e, in fine, l’apoteosi dell’uso irriverente di qualsiasi materiale disponibile (Daniel Spoerri), di tutto questo le opere esposte vogliono presentare un esempio – Dal 4 giugno al 9 ottobre 2010 – Da martedì a venerdì – Dalle 15.30 alle 19.30 – Sabato dalle 10.30 alle 12-30 e dalle 15.30 alle 19.30 – 9 ottobre:Giornata del Contemporaneo – Per info: 349 7585110.


Bologna, GALLERIA CONTEMPORARY CONCEPT
Via San Giorgio, 3, Bologna T: 340 0710216 F: 051 6593198 info@contemporaryconcept.it www.contemporaryconcept.it
IL BESTIARIO DEL CAPITANO – GIUSEPPE CAPITANO – A CURA DI MARTINA CAVALLARIN

 

L’opera di Giuseppe Capitano è sempre in bilico tra la pura realtà e la metafora poetica del linguaggio. Le sue sculture sono impasto di armonia ed erotismo, un gioco di manipolazione ed alterazione della percezione che compie la magia della similitudine tra il mondo della vita ed il mondo dell’arte. Marmo o canapa, polistirolo o legno, concorrono a rappresentare passioni ed ossessioni di questo giovane artista attraverso l’amore per l’ironia sottile, il rischio di sperimentare, il talento che procede in un continuo ed incessante incedere verso il futuro – Dal 09 ottobre al 14 novembre 2010 – Da lunedì a sabato. Chiusura la domenica – Da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00 – Sabato dalle 9.30 alle 12.30 – 9 ottobre 2010:Giornata del Contemporaneo.


Bologna, GALLERIA D’ARTE DE’ MARCHI
Via de’ Marchi, 19/b, Bologna T: 333 1325272 – 333 3835335 galleriademarchi@libero.it http://
UN ARTISTA, UN CRITICO

 

Mostra di quattro artisti che verranno presentati da altrettanti importanti critici d’arte che “leggeranno” al pubblico ogni singola opera esposta – 9 ottobre 2010:giornata del Contemporaneo – Dal 4 al 16 ottobre 2010 – Dalle 16.30 alle 20.00.


Bologna, GALLERIA ENRICO ASTUNI
Via Iacopo Barozzi, 3, Bologna T: 051 4211132 F: 051 42111242 galleria.astuni@libero.it www.galleriaastuni.it
A CHI TI STAI RIVOLGENDO/ WHO IS YOUR AUDIENCE

 

Progetto a cura di Lorenzo Bruni. Artisti in mostra: John Bock, Vlatka Horvat, Christian Jankowski, Joel Kyack, Kamen Stoyanov, Mario Ybarra Junior. “A chi ti stai rivolgendo / Who is your Audience”, a cura di Lorenzo Bruni, è una mostra collettiva con artisti di differenti nazionalità accomunati dalla stessa esigenza di indagare e stimolare la relazione tra l’artista e il pubblico, tra chi ascolta e chi parla, tra lo spazio collettivo e lo spazio privato. E’ volutamente una mostra sull’idea di performatività più che sull’idea di performance, proprio per mettere in primo piano cosa intendiamo per identità collettiva e parlare di futuro e sua progettazione – Vernice venerdì 8 ottobre 2010 alle 19.00 – Dal 9 ottobre al 24 dicembre 2010 – Dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 – Domenica e lunedi su appuntamento – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, GALLERIA FORNI
Via Farini,26, Bologna T: 051 231589 F: 051 268097 forni@galleriaforni.it www.galleriaforni.it
LUNICA – OMAGGIO ALLA LUNA

 

“Lunica” nasce da un’idea di Marco Alemanno e Giorgio Tonelli, due “lunatici” artisti, come hanno ironicamente scelto di definirsi, profondamente affascinati dalla luna e desiderosi di celebrarla utilizzando le forme di espressione a loro più congeniali: la fotografia e al pittura. In esposizione 20 pastelli di Giorgio Tonelli e 20 fotografie di Marco Alemanno – Dal 9 ottobre al 4 novembre 2010 – Chiuso lunedì e festivi – Dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.30 – 9 ottobre:Giornata del Contemporaneo.

Bologna, GALLERIA L’ARIETE ARTECONTEMPORANEA
Via D’Azeglio, 42, Bologna T: 051 6141746 – 348 9870574 F: 051 6141746 patrizia@galleriaariete.it www.galleriaariete.it
‘FEMININE. CHANTAL JOFFE NICOLA SAMORI’ ETTORE FRANI GRETA FRAU LEMEH42′

Una mostra dedicata al ‘femminino’ come simbolo di idealita’, identita’ e differenza dell’immagine femminile nelle opere di alcuni fra i piu’ significativi artisti contemporanei italiani ed europei. La mostra ‘Feminine’ raccoglie attorno a questo tema opere – realizzate in tecniche diverse, dalla pittura alla videoinstallazione – in cui il fascino, anche oscuro, e il mistero, anche ambiguo o provocatorio, dell’immagine femminile permangono come essenza indefinibile – Dal 15 settembre al 10 novembre 2010 – Apertura da lunedi a sabato dalle 15.30 alle 19.30 – Chiusura giorni festivi – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, GALLERIA STUDIOG7
Via Val d’Aposa, 4A, Bologna T: 051 2960371 F: 051 2960371 info@galleriastudiog7.it www.galleriastudiog7.it
“LA FORMA DELL’ACQUA” GREGORIO BOTTA

 

Installazioni dell’artista Gregorio Botta – Dal 2 ottobre al 13 novembre 2010 – Dal martedì al sabato – Lunedì e festivi su appuntamento – Apertura dalle 15.30 alle 19.30 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, H2O ART SPACE
Via Sant Isaia, 80/a, Bologna T: 051 550113 – 333 4738353 F: 051 550113 h2oartspace@gmail.com www.h2oartspace.it
SELF-PORTRAIT (AUTORITRATTO A BOLOGNA)

 

Una collettiva di artisti bolognesi, che espongono i propri autoritratti. Opere di pittura di Luigi Mastrangelo, Gianni Pedullà, Nicola Corona, Luigi Leonidi, Elisa Saggiomo e altri… – Dal 9 al 16 ottobre 2010 – Dalle 16.00 alle 21.00 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, LA PILLOLA – ORGANIZZAZIONE CULTURALE
Via Mascarella, 37, Bologna T: 335 6058293 mekki@lapillola.net www.lapillola.net
ESERCIZIO DI ARTE PARTECIPATA “5X8=24 I CONTI NON TORNANO”

 

Performance teatrale, riflessione contemporanea sull’importanza di fare i conti con se stessi, con gli altri, economici, culturali, ambientali – Lo spazio performativo de La Pillola come sala da gioco nella quale lo spettatore è invitato ad entrare e a prendervi parte.Un uomo dal volto mascherato incomincia un solitario, tutto assorto a non commettere errori.. ma i conti non tornano.. il gioco non può essere continuato senza l’aiuto dello spettatore, tramite il quale è possibile (forse) giungere ad una risoluzione.Dopo aver assistito e compartecipato al tentativo di una donna di tirare delle somme, il pubblico prende contatto con l’intima riflessione sul tempo che passa inesorabile, mentre si vorrebbe fermarlo nell’attimo di massima felicità.Ma ciò non è possibile: i conti non tornano – 9 ottobre2010:Giornata del Contemporaneo – Calendario della serata:1° spettacolo ore 18.30, 2° spettacolo ore 19.00, 3° spettacolo ore 19.30, 4° spettacolo ore 20.00 – Il numero massimo degli spettatori per ogni replica è 10 – Ingresso libero.


Bologna, LEGGERE STRUTTURE FACTORY
Via Ferrarese, 169/A, Bologna T: 051 0951158/59 – 349 1345542 F: 051 5873529 produzione@leggerestrutture.it www.leggerestrutture.it
Y COME CONIGLIO – INSTALLAZIONE FOTOGRAFICA E SUBSTRATO SONORO

 

Y coniglio è un progetto performativo che consta in una mostra fotografica accompagnata e intersecata attivamente da un substrato sonoro. Le fotografie catturano visi di persone diverse mentre vocalizzano le lettere dell’alfabeto. Il substrato sonoro è costituito da un montaggio di file audio di voci, frasi, pensieri, storie e suggestioni degli attori stessi intorno ai link concettuali o creativi che le lettere dell’alfabeto ci fanno venire in mente: Cosa ci ricordano le lettere? Quali suoni? Quali colori? Quali oggetti? Che rumore fa un coccodrillo viola? E un panda rosso arrampicato su un ramo sottile? – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Dalle 18.00 alle 24.00 – Aperitivo/Degustazione – Per info: segreteria@leggerestrutture.it.


Bologna, LEGGERE STRUTTURE FACTORY
Via Ferrarese, 169/A, Bologna T: 051 0951158/59 – 349 1345542 F: 051 5873529 produzione@leggerestrutture.it www.leggerestrutture.it
FACTORY REPLAY – LABORATORIO APERTO DI ARCHITETTURA IMMAGINARIA E DISEGNO PER LA CREAZIONE DI UN LIBRO – A CURA DI LEGGERE STRUTTURE E L’ULTIMA SIGARETTA

 

Fogli, planimetrie, materiali di scarto e da collage, matite e pennarelli, per ridisegnare la Factory secondo i propri desideri, le proprie visioni, attraverso le suggestioni che uno spazio creativo offre ai propri visitatori. Per adulti e bambini – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Dalle 18.00 alle 24.00 – Aperitivo/Degustazione – Per info: segreteria@leggerestrutture.ithttp://www.leggerestrutture.it, http://www.utlimasigaretta.com.


Bologna, LEGGERE STRUTTURE FACTORY
Via Ferrarese, 169/A, Bologna T: 051 0951158/59 – 349 1345542 F: 051 5873529 produzione@leggerestrutture.it www.leggerestrutture.it
OBJECT – PERFORMANCE DI DANZA SITE SPECIFIC

 

Tre donne o meglio tre volumi nello spazio; questo è Object. Un lavoro sulla materia, sul corpo considerato come oggetto tra gli oggetti, le cui qualità e caratteristiche si desumono da rapporti di spazio, tempo e ritmo. Anche la musica è utilizzata allo stesso modo, sono suoni e rumori assemblati secondo addizione e sottrazione. Ma, è davvero possibile tutto questo? È davvero possibile guardare dei corpi umani in movimento e considerarli unicamente per la loro presenza fisica e oggettiva senza leggerci nient’altro? Object è una sfida all’espressione e all’individualità del soggetto, così preziosa e intrinsecamente legata al corpo, che finisce poi in qualche modo per emergere. Musiche e coreografie Mattia Gandini. Direzione di produzione Alessandra Cussini. Produzione Leggere Strutture – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Dalle 18.00 alle 24.00 – Aperitivo/Degustazione – Per info: segreteria@leggerestrutture.it.


Bologna, MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna
Via Don Minzoni, 14, Bologna T: 051 6496611 F: 051 6496600 info@mambo-bologna.org www.mambo-bologna.org
DENTRO UN SASSO

 

Laboratorio gratuito per bambini e ragazzi dai 5 agli 11 anni. In occasione della mostra “900 IN PIETRE”, libro di Mauro Bellei edito dalla casa editrice Les Trois Ourses, ospitata dal Dipartimento educativo MAMbo, lo spazio dell’esposizione diventa anche un luogo attivo dove i bambini possono vivere un’esperienza creativa costruendo piccole installazioni naturali. Segni, macchie e forme presenti in sassi e pietre attraverso personali interpretazioni si trasformano in simboli e metafore di opere di illustri artisti del 900 – Sabato 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Alle 15.00 – Laboratorio gratuito (fino ad esaurimento dei posti disponibili). È possibile prenotare telefonando dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 al numero 051 6496652; mamboedu@comune.bologna.it.


Bologna, MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna
Via Don Minzoni, 14, Bologna T: 051 6496611 F: 051 6496600 info@mambo-bologna.org www.mambo-bologna.org
LA COLLEZIONE. PER UNA STORIA DEL MUSEO D’ARTE MODERNA DI BOLOGNA.

 

La Collezione Permanente del MAMbo si pone l’intento di tracciare una lettura della storia dell’arte italiana, dalla metà degli anni Cinquanta a oggi, attraverso l’attività dell’ex Galleria d’Arte Moderna di Bologna. Le prime tre aree tematiche ripercorrono i momenti e i movimenti salienti della produzione artistica del nostro Paese, mentre la quarta sezione è incentrata sulla promozione dell’arte italiana emergente. Uno spazio apposito è dedicato a video e film – Da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00 – Giovedì dalle 10.00 alle 22.00 – Lunedì chiuso – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna
Via Don Minzoni, 14, Bologna T: 051 6496611 F: 051 6496600 info@mambo-bologna.org www.mambo-bologna.org
DINO GAVINA. LAMPI DI DESIGN

 

Il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna dedica un’ampia mostra alla poliedrica figura di Dino Gavina. Il progetto espositivo, a cura di Elena Brigi e Daniele Vincenzi, ripercorre l’avventura intellettuale e imprenditoriale di Gavina, facendo riferimento ad artisti, designer e architetti che con lui hanno condiviso il cammino nel mondo dell’arte e del design – Dal 23 settembre al 12 dicembre 2010 – Da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00 – Giovedì dalle 10.00 alle 22.00 – Lunedì chiuso – Sabato 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo; alle 15.00 visita guidata gratuita (fino ad esaurimento dei posti disponibili, max 30 persone) – È possibile prenotare telefonando dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 al numero 051 6496652, email: mamboedu@comune.bologna.it.


Bologna, MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna
Via Don Minzoni, 14, Bologna T: 051 6496611 F: 051 6496600 info@mambo-bologna.org www.mambo-bologna.org
CONFERENZA

 

Il museo riflette su se stesso, sul proprio progetto scientifico e sulla programmazione passata, attuale e futura – Sabato 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Presso la Sala Conferenze alle 16.00.


Bologna, MUSE’E DE L’OHM
Via Manzoni,4, Bologna T: 051 228912 OpeningHereMuseum@gmail.com http://
THE BOOK OF SCANNER E ALTRE SCULTURE

 

Il Musée de l’OHM propone alcuni oggetti che sviluppano il tema del libro d’artista, a partire da “The book of Scanner” di Matej Krèn. Oltre a una selezione di opere che affrontano il rapporto con la parola scritta, gli spazi della Pergula ospiteranno una copia dello statuto dell’associazione che gestirà il museo, la scrittura legale che ne sancisce il regolamento e le finalità – Dal 16 settembre al 10 ottobre 2010 – Da martedì a domenica – Chiuso lunedì (se non festivo) – Da martedì a venerdì – Dalle 9.00 alle 15.00 – Sabato, domenica e festivi infrasettimanali, dalle 10.00 alle 18.30 – 9 ottobre 2010:Giornata del Contemporaneo.


Bologna, NEON>CAMPOBASE
Via Zanardi, 2/5 , Bologna T: 051 5877068 F: 051 5877068 info@neoncampobase.com www.neoncampobase.com
WORK IN PROGRESS

 

Work in progress: una giornata di studio che – a partire dal caso neon – intende porre l’attenzione sulla situazione della cultura a Bologna con la partecipazione dei rappresentanti istituzionali e degli operatori culturali della città – 9 ottobre 2010:Giornata del Contemporaneo – Dalle 15.00 alle 20.00.


Bologna, NERA CONTEMPORANEA
Via Q. Majorana, 9/A, Bologna T: 051 19982262 – 335 5236115 F: 051 19982262 info@nera-art.com www.nera-art.com
MARIA PIA CAMPAGNA – ROSSO LAVICO – PERSONALE

 

L’artista crede fortemente alla vibrazione emotiva del colore, al trauma dell’origine come esperienza inesauribile che permette di ritrovare la sapienza del corpo, la dimensione sinestetica che trasforma la materia in un continuo stato di genesi. Il rosso, colore ricorrente, può significare passione, sangue, flusso vitale o semplicemente accensione di energia luminosa che invade lo spazio circostante e lo fa vibrare.Dal 2 ottobre al 31 ottobre 2010 – Inaugurazione: sabato 2 ottobre 2010, ore 18.00 – Sabato 9 ottobre 2010: Giornata del contemporaneo dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.30 – Apertura: giovedì, venerdì e sabato – Dalle 16.00 alle19.30.


Bologna, OLTREDIMORE GALLERIA D’ARTE CONTEMPORANEA
Via d’Azeglio, 35a, Bologna T: 051 0458715 F: 051 331217 info@oltredimore.it www.oltredimore.it
SOUL SCANNER MOSTRA PERSONALE ALESSANDRO BRIGHETTI A CURA DI MARIA LIVIA BRUNELLI

 

Il desiderio di vedere il corpo altrui ce l’hanno in molti, ma quanti di noi hanno desiderato poter vedere l’anima di qualcun altro, o anche la propria? Che luminosità potrebbe avere, quale colore, quale forma… C’è un artista che ha pensato a esaudire per noi questa curiosità, che è ben più che una semplice curiosità. E’ un invito a “conoscere se stessi”, a riflettere su chi veramente si è in una società che ci rapisce tempo, emozioni, riflessioni. Alessandro Brighetti, le nostre anime, ce le fa vedere a colori e luminose. Ognuno troverà quella che sente più affine tra la affascinante serie di tipologie umane che l’artista bolognese ha scelto di mettere a nudo. Lo spazio fisico della galleria sarà occluso da due grandi totem che porranno al visitatore due domande fondamentali sull’esistenza; alla fine del percorso invece vi sarà una sfera di cristallo. Un’esperienza dunque emotiva e fisica, perché per affrontare il viaggio dentro se stessi sarà necessario mettersi in gioco sul piano intellettuale e su quello fisico, avvalendosi anche del contatto digitale con una serie di elementi simbolici – Dal 17 settembre al 29 ottobre – Aperto dal martedì al sabato, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.30 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, OTTO GALLERY
Via Massimo D’Azeglio, 55, Bologna T: 051 6449845 – 346 0930142 F: 051 3393794 info@otto-gallery.it www.otto-gallery.it
KENYA – MASAI

 

La otto Gallery presenta una nuova personale di Arcangelo dal titolo Kenya – Masai. L’artista campano porta un eco di un viaggio interiore, e non solo, compiuto tra le tradizioni ancestrali della cultura Masai del Kenya.In questo nuovo ciclo i colori diventano più vivi e accesi: da sfondo alle figure di animali stilizzati, ai vasi e ai fiori, abbiamo azzurri intensi e gialli vivi, l’ocra e il verde tipici delle terre africane – Dal 9 ottobre al 27 novembre 2010 – Da martedì a sabato – Dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 – 9 ottobre:Giornata del Contemporaneo.


Bologna, P420 ARTE CONTEMPORANEA
Piazza dei Martiri, 5/2, Bologna T: 051 4847957 – 320 5635213 info@p420.it www.p420.it
GRUPPO T

 

Gruppo T: Miriorama, le opere, i documenti. Opere di Giovanni Anceschi, Davide Boriani, Gianni Colombo, Gabriele Devecchi, Grazia Varisco – La mostra presenta le opere e la storia del Gruppo T, fondamentale esperienza d’avanguardia nata a Milano sul finire del 1959 e principale espressione dell’arte cinetica e programmata in Italia e in Europa.Esposte in mostra oltre 30 opere storiche del gruppo oltre a un’ampia selezione di cataloghi, documenti e manifesti, con particolare evidenza alle storiche mostre Miriorama – Mostra inaugurata il 15 Maggio 2010, aperta fino al 9 Ottobre 2010 – Da mercoledi a sabato – Dalle 15.00 alle 19.30 – 9 ottobre 2010:Giornata del Contemporaneo.


Bologna, SPAZIO D’ARTE L’ALTROVE – GALLERIA 18
Via San Felice, 18, Bologna T: 349 6957480 mariotti.francesca@yahoo.it www.galleriadarte18.it
L’ESTASI DEI SENSI – RASSEGNA A CURA DI FRANCESCA MARIOTTI

 

In prosecuzione e collegamento con il Progetto 2010 portato avanti dalla Dott.ssa Mariotti nel suo spazio d’Arte L’Altrove di Ferrara, sull’interazione dei nostri sensi nelle arti visive contemporanee, viene organizzata questa manifestazione presso la Galleria 18 di Bologna, via San Felice 18, attivo spazio d’arte della città. La collaborazione tra la Galleria e la Mariotti dura già da qualche anno creando uno scambio di artisti e di tematiche contemporanee attuali e interessanti. Un gruppo di sette otto artisti esporranno opere tra pittura e scultura di grande attualità, esplorando colori e materia, luci e ombre, pieni e vuoti, in un’Estasi che coinvolgerà la sensorialità dei visitatori. Partecipanti già aderenti: Laura Rondinini, Angelo Fantoni, Elisa Macaluso, Paola Marchi, Stefano Santillo, Liliana Docci, Guido Forlani – Dal 1 al 14 ottobre 2010 – Da martedì a venerdì – Sabato pomeriggio – Dalle 10.00 alle 19.00 martedì-venerdì – Dalle 15.30 alle 19.00 il sabato – Per info:www.galleriadarte18.it – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Bologna, SPAZIO GIANNI TESTONI LA 2000+45
Via D’Azeglio, 50, Bologna T: 051 580988 – 335 6570830 F: 051 4153252 la2000+45@giannitestoni.it www.giannitestoni.it
THE BEST OF

 

The Best Of – Esposizione delle opere disponibili in galleria degli artisti che hanno collaborato nell’ultima stagione ed in quelle precedenti. Le opere degli artisti Filippo Centenari, Giovanni De Gara, Ulrich Egger, Ester Grossi, James Kalinda, Signora K, Renato Meneghetti, Francesca Anita Modotti, Albano Moranti, Paper-Resistance, Rosemarie Sansonetti, Mataro Da Vergato, insieme ad alcuni lavori che Gianni Testoni ha realizzato ispirandosi alle suggestioni evocate dai suoi viaggi nel Continente Indiano. Fino al 9 ottobre 2010 – Dal martedì al venerdì dalle 16.00 alle 20.00 – Sabato dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.


Bologna, SPAZIO LABO’ – CENTRO DI FOTOGRAFIA
Via Frassinago, 43/42 c, Bologna T: 328 3383634 info@spaziolabo.it www.spaziolabo.it
INCONTRO CON L’ARTISTA SILVIA CAMPORESI

 

Silvia Camporesi è oggi una delle più apprezzate e originali artiste italiane che privilegiano l’utilizzo del mezzo fotografico. Nata nel 1973 a Forlì, dove vive e lavora, si è laureata in filosofia presso l’Università di Bologna. Affianca l’attività artistica all’insegnamento di fotografia e critica dell’immagine. Ha realizzato progetti, pubblicato lavori ed esposto in numerose mostre. Durante questo incontro parlerà del suo lavoro e dei possibili usi della fotografia, mostrando al pubblico alcuni dei suoi libri d’artista – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Dalle 18.30 – Silvia Camporesi presenterà al pubblico il workshop “Il progetto artistico” che terrà a Spazio Labo’ a fine ottobre 2010.


Bologna, SPAZIOBLUE ASSOCIAZIONE CULTURALE
Via Gandino,e – Interno 4, Bologna T: 339 3290120 spazioblue@gmail.com www.spazioblue.it
A (F) FARI SPENTI…? DI RAIMONDO GALEANO

 

A (F) FARI SPENTI…? – A cura di Simona Gavioli – Mostra Personale dell’artista Raimondo Galeano – Saranno esposti per l’occasione Portraits significativi del suo percorso artistico visibili solo in assenza di luce – Dall’8 ottobre al 10 Novembre 2010 – Inaugurazione 8 Ottobre 2010 solo su invito – 9 Ottobre 2010:Giornata del Contemporaneo ingresso libero dalle 16.30 alle 22.00 – Da martedì a sabato – Dalle 16.30 alle 20.00 – Per info:+39 051 4846752.


Bologna, SQUADRO STAMPERIA GALLERIA D’ARTE
Via Nazario Sauro, 27, Bologna T: 051 266580 info@squadro.it www.squadro.it
SQUADRO EDIZIONI GRAFICHE

 

Presentazione delle ultime edizioni grafiche in tiratura limitata realizzate dalla stamperia in collaborazione con gli autori: Robert Crumb “Genesis”, Lorenzo Mattotti – Lou Reed “The Raven”, Art Spiegelman “Behind the mirror”, Josè Munoz “Gardel”, Ericailcane “Potente di Fuoco”, Stefano Ricci “Mary Sconta”, Charles Burns “Covers” – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Dal lunedì al sabato – Dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30.


Bologna, UGO CACACE; NUOVA GALLERIA D’ARTE LA PICCOLA
Via S. Stefano, 29, Bologna T: 051 224172 F: 051 3370488 info@gallerialapiccola.it www.gallerialapiccola.it
IL VIAGGIO ONIRICO DI GINO ROCCA “LA LUCE NEL SUO CASSETTO”

 

La Nuova Galleria d’arte “La Piccola” con Maria Teresa Salomone e Fiorella Sales presenta: Il Viaggio Onirico di Gino Rocca…”La Luce nel suo cassetto”;panorama sulla raccolta delle opere dell’artista bolognese che con intensità pura ed espressiva, amalgama la perfezione dell’immagine reale con l’emozione dell’informale. Dal 9 Ottobre al 31 Ottobre 2010 – Dal martedì alla Domenica – Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.30.


Bologna, XING/RAUM
Via Ca’ Selvatica ,4D, Bologna T: 051 331099 F: 051 331099 info@xing.it www.xing.it/raum.html
ANTONIO RINALDI. MOMENTI PARTICOLARI DELLA VITA DI JEFFREY #

 

Antonio Rinaldi è nato nel 1981. Le sue opere (azioni performative o installazioni che siano) tendono sempre ad una forma di ribaltamento, sia fisico che concettuale. Raum, lo spazio di Xing a Bologna, è dedicato al sostegno della produzione culturale contemporanea della città. Raum si offre come luogo di verifica e presentazione di progetti, come occasione di confronto anche rischioso, al di fuori dei contesti e circuiti di attuazione tradizionali che richiedono soluzioni già ben rodate. La serie Living Room è uno sguardo sulla produzione di performer, coreografi, artisti visivi e plastici. 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo – Ore 22.00.


Pieve di Cento, MAGI ‘900 – Museo delle eccellenze arti e storiche
Via Rusticana, A/1, Bologna T: 051 6861545 – 349 6608158 F: 051 6860364 infio@magi900.com www.magi900.com
COLLEZIONE DUILIO SUSMEL DEI CIMELI DI MUSSOLINI

 

Esposizione permanente della collezione appartenuta al giornalista Duilio Susmel dei cimeli di Mussolini. Mostra storica dedicata alla iconografia del Duce nel Ventennio fascista – Mostra permanente – Aperto dal martedì alla domenica – Dalle 10.00 alle 18.00, orario continuato – Si effettuano visite guidate in genere ed attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado. Prenotazione obbligatoria. Numero massimo di per gruppo: 25 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Pieve di Cento, MAGI ‘900 – Museo delle eccellenze arti e storiche
Via Rusticana, A/1, Bologna T: 051 6861545 – 349 6608158 F: 051 6860364 infio@magi900.com www.magi900.com
STORIA DEL FONDATORE (del MAGI’900)

 

Sezione dedicata a Giulio Bargellini, attraverso un percorso che lo ha visto da molti anni impegnato, come imprenditore, in numerose azioni a carattere filantropico (grazie all’esperienza in Africa) e ambientalista (la salvaguardia del fiume Reno), prima che di ambiente si cominciasse a parlare diffusamente. Per tutte queste attività Bargellini ha ricevuto negli anni, numerosi, importanti riconoscimenti nazionali e internazionali – Collezione permanente – Aperto dal martedì ala domenica – Dalle 10.00 alle 18.00, orario continuato – Si effettuano visite guidate in genere ed attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado. Prenotazione obbligatoria. Numero massimo di per gruppo: 25 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Pieve di Cento, MAGI ‘900 – Museo delle eccellenze arti e storiche
Via Rusticana, A/1, Bologna T: 051 6861545 – 349 6608158 F: 051 6860364 infio@magi900.com www.magi900.com
COLLEZIONE POESIA VISIVA

 

Spazio dedicato al rapporto tra disegno e significato in cui predomina il movimento artistico della Poesia Visiva. Nato negli anni ’60 con la finalità di creare una relazione tra comunicazione verbale o scritta e immagini, si sviluppa anche nel decennio successivo a livello nazionale e internazionale. Ancora oggi questo particolare momento storico di interessante fermento culturale appare in tutta la sua attualità – Collezione permanente – Aperto dal martedì alla domenica – Dalle 10.00 alle 18.00, orario continuato – Si effettuano visite guidate in genere ed attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado. Prenotazione obbligatoria. Numero massimo di per gruppo: 25 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Pieve di Cento, MAGI ‘900 – Museo delle eccellenze arti e storiche
Via Rusticana, A/1, Bologna T: 051 6861545 – 349 6608158 F: 051 6860364 infio@magi900.com www.magi900.com
COLLEZIONE MOVIMENTO INTERNAZIONALE MADI

 

Sala dedicata al Movimento Internazionale MADI (Materialismo Dialettico). Esauriente testimonianza di un movimento che, pur essendo stato fondato da più di un cinquantennio, è ancora vivo ed attuale, e si accresce nel tempo con nuove adesioni – Collezione permanente – Aperto dal martedì alla domenica – Dalle 10.00 alle 18.00, orario continuato -Si effettuano visite guidate in genere ed attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado. Prenotazione obbligatoria. Numero massimo di per gruppo:25 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Pieve di Cento, MAGI ‘900 – Museo delle eccellenze arti e storiche
Via Rusticana, A/1, Bologna T: 051 6861545 – 349 6608158 F: 051 6860364 infio@magi900.com www.magi900.com
COLLEZIONE FUTURISTI

 

Sala dedicata ad opere futuriste con un inedita collezione di bozzetti dei suoi più grandi protagonisti – Collezione permanente – Aperto dal martedì alla domenica – Dalle 10.00 alle 18.00, orario continuato – Si effettuano visite guidate in genere ed attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado. Prenotazione obbligatoria. Numero massimo di per gruppo: 25 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Pieve di Cento, MAGI ‘900 – Museo delle eccellenze arti e storiche
Via Rusticana, A/1, Bologna T: 051 6861545 – 349 6608158 F: 051 6860364 infio@magi900.com www.magi900.com
COLLEZIONE MAESTRI DEL ‘900

 

Cuore della collezione permanente.Spiccano, tra i numerosi artisti del XX secolo, i nomi di Balla, Burri, Campigli, Canuti, Carrà, Casorati, Castagna, de Chirico, Depero, Guttuso, Manzù, Alberto e Arturo Martini, Melotti, Mirko, Modigliani, Prampolini, Sassi, Severini, Trubbiani, Vedova, Viani – Collezione permanente – Aperto dal martedì alla domenica – Dalle 10.00 alle 18.00, orario continuato – Si effettuano visite guidate in genere ed attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado.Prenotazione obbligatoria. Numero massimo di per gruppo: 25 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Pieve di Cento, MAGI ‘900 – Museo delle eccellenze arti e storiche
Via Rusticana, A/1, Bologna T: 051 6861545 – 349 6608158 F: 051 6860364 infio@magi900.com www.magi900.com
COLLEZIONE SCULTURE ITALO-AFRICANE

 

Esposizione permanente di sculture italo/africane realizzate in Kenya negli anni ’80 da artisti italiani e artigiani locali – Mostra permanente – Aperto dal martedì alla domenica – Dalle 10.00 alle 18.00, orario continuato – Si effettuano visite guidate in genere ed attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado. La prenotazione è obbligatoria. Numero massimo di per gruppo: 25 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Pieve di Cento, MAGI ‘900 – Museo delle eccellenze arti e storiche
Via Rusticana, A/1, Bologna T: 051 6861545 – 349 6608158 F: 051 6860364 infio@magi900.com www.magi900.com
COLLEZIONE SHIMAMOTO

 

Spazio dedicato all’esperienza recente della performance e mostra del maestro giapponese Sozo Shimamoto con proiezione del video realizzato al MAGI nel 2008 – Mostra permanente – Aperto dal martedì alla domenica – dalle 10.00 alle 18.00, orario continuato – Si effettuano visite guidate in genere ed attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado. Prenotazione obbligatoria. Numero massimo di persone per gruppo: 25 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Pieve di Cento, MAGI ‘900 – Museo delle eccellenze arti e storiche
Via Rusticana, A/1, Bologna T: 051 6861545 – 349 6608158 F: 051 6860364 infio@magi900.com www.magi900.com
STANZA DEL COLLEZIONISTA

 

La Stanza del collezionista è il primo esempio di galleria d’arte all’interno di un museo. Si tratta di uno spazio dinamico in cui vengono esposte opere d’arte contemporanea di artisti internazionali, nel quale i collezionisti possono trovare assistenza qualificata per l’acquisto e la vendita – Mostra permanente – Aperto dal martedì alla domenica – dalle 10.00 alle 18.00, orario continuato – Si effettuano visite guidate in genere ed attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado.Prenotazione obbligatoria. Numero massimo di per gruppo: 25 – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Pieve di Cento, MAGI ‘900 – Museo delle eccellenze arti e storiche
Via Rusticana, A/1, Bologna T: 051 6861545 – 349 6608158 F: 051 6860364 infio@magi900.com www.magi900.com
COLLEZIONE ZAVATTINI

 

Ex Collezione Cesare Zavattini. Opere Minine, formato cm. 8×10, commissionate a partire dal secondo dopoguerra. La Collezione, ora in buona parte al MAGI, è stata arricchita da altre donazioni di artisti italiani ed internazionale che, su desiderio di Giulio Bargellini, hanno reso omaggio al grande Zavattini realizzando nuove opere di piccolo formato – Collezione permanente – Dal martedì alla domenica – Dalle 10.00 alle 18.00 orario continuato – Si effettuano visite guidate in genere ed attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado. Prenotazione obbligatoria. Numero massimo 25 persone per gruppo – 9 ottobre 2010: Giornata del Contemporaneo.


Ponte Ronca di Zola Pedrosa, CA’ LA GHIRONDA – MODERNARTMUSEUM
Via Leonardo Da Vinci, 19, Bologna T: 051 757419 F: 051 6160448 info@ghironda.it www.ghironda.it
GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

 

Ingresso gratuito al Parco di Sculture e alla Collezione di Ca’ Ghironda. 210 sculture collocate in un ampio parco “…fra Arte e Natura”, nel museo opere a partire dal XVI sec. fino ai giorni nostri – 9 ottobre 2010:Giornata del Contemporaneo – Dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 (chiusura biglietteria 17.30).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: