Tag Archives: aprile

25 aprile: gli eventi

25 Apr

65° Anniversario della Liberazione

In occasione del 65° anniversario della Liberazione sono previste varie iniziative.

Il programma di domenica 25 aprile è il seguente:
– alle 10, Chiesa di Santo Stefano – Deposizione di corone
– alle 10,30, Piazza Nettuno – Alzabandiera con picchetto; Deposizione di corone al Sacrario dei Caduti e alle lapidi dei militari del Corpo Italiano di Liberazione e dell’ANEI; A seguire celebrazione ufficiale
– alle 12, Giardino di porta Saragozza – Omaggio alla lapide che ricorda gli omosessuali trucidati nei campi di sterminio
– alle 15, vie del centro – Concerto di bande musicali
– alle 19, Piazza Nettuno – Ammainabandiera

Annunci

25 aprile, la Provincia alle iniziative per il 65° anniversario della Liberazione

25 Apr

Le iniziative:

Domenica  25  aprile la Provincia parteciperà alle iniziative per ricordare il 65° anniversario della Liberazione:

–  Alle ore 10, la presidente Beatrice Draghetti accompagnata dal Gonfalone
parteciperà  alla  tradizionale  deposizione di corone alla Chiesa di Santo
Stefano.  A  seguire,  presenzierà  in  Piazza Nettuno all’alzabandiera con
picchetto  militare,  alla  deposizione  di corone al Sacrario dei Caduti e
alle lapidi dei militari del Corpo Italiano di Liberazione e dell’Anei, per
poi tenere l’orazione alla celebrazione ufficiale.
–  Alle  ore 12, al Giardino di Porta Saragozza, sarà l’assessore alle Pari
opportunità, Gabriella Montera, accompagnata dal Gonfalone, a rappresentare
la  Provincia all’omaggio alla lapide che ricorda gli omosessuali trucidati
nei campi di sterminio.
– Il vicepresidente Giacomo Venturi parteciperà alle cerimonie in programma
a Marzabotto.

24 e 25 aprile con la Zuppa

23 Apr

*Sabato  24** ** aprile: aspettando il 25 aprile due feste in un sol giorno!*

Il programma:
ore 16 /“ La Festa Inzuppata di Ad zà dal pont”/
– via di Corticella 298/ capolinea bus 27
ore 15 Zuppa resistente/ /alla/ //“Festa delle Resistenze”/ a cura dell’XM 24 a Piazza dell’Unità; suonerà la  “Fanfare de la  troisième rive”! 

Domenica 25

*mattina*
ore 9.00 *partenza dal “Ponte della Bionda” della  “zuppa della piccola staffetta” (tratto dal libro “Il Pratello” di Odette Righi); special guest:  Fausto Carpani  (Via del Terraioli 13 lungo il Canale Navile)
*ore 10.00 *partenza da Villa Torchi del  corteo e commemorazione con A.N.P.I.* *Corticella, * *la banda «  La Fanfare de la troisième rive » della Normandia e il* *Laboratorio di canto sociale dell’Archivio Storico del Canzoniere delle Lame
ore *10.45* arrivo della “Piccola staffetta” e del corteo al monumento dei caduti di Corticella* *in via Sant’Anna e consegna della zuppa a Odette Righi.

*pomeriggio*
*ore 15.00 accettazione zuppe in gara (zuppen-desk)*
*ore 16.00 …la strada si anima! *

La Marmotta , Sambaradàn,  Capoeira Angola Palmares, Djset Shower e open mic; I Pupazzi da (s)legare, la Microbanda della Cirenaica, Terza Classe, Impro contest Associazione Belleville, trampolieri, giocolieri, clown par tòt e divercity, il pittore André Lima,  il mago Sergiulino, “Il circo di Agide” a cura di Agide Cervi…

*ore 17.00 inizio gran assaggio delle zuppe*
*ore 19.30 premiazione delle zuppe migliori!*
*dalle ore 20.30 Festa finale con i *Djamamou e la Fanfare della Normandia!
www.fest-festival.net

Continua a leggere

Estragon che sound!

9 Apr

Dall’indie rock all’elettronica. L’estragon propone un buon inizio aprile
Le date e i concerti fino al 14

Ven 9 apr – MOLTHENI (Indie rock – Italia) guest PAN DEL DIAVOLO
L’ascesa artistica di Moltheni (vero nome Umberto Giardini) inizia a Milano nel 1994, con i primi appunti su carta e i primi accordi col suo nuovo strumento, la chitarra. Giunto a Bologna nel 1997, registra il suo primo demo che notato da Francesco Virlinzi lo porterà a firmare l’anno dopo il suo primo contratto discografico con la Cyclope Records di Catania. Nel 1999 esce il suo album di esordio “Natura in replay”, subito accolto dalla critica come l’ultimo gioiello della musica rock alternativa italiana. Segue l’esperienza di Sanremo nella Sezione Giovani e poi altri tre album: “Fiducia nel nulla migliore” (2001), “Splendore terrore” (2004) e “Toilette memoria” (2006) che vede la partecipazione di Franco Battiato e componenti di Verdena e Marta Sui Tubi. Nell’autunno 2008 esce “I segreti del corallo”, un album composto da un lato A più suonato e un lato B più acustico, con un approccio estremamente più folk-psichedelico. A fine 2009, a dieci anni dall’esordio discografico, esce la raccolta “Ingrediente novus”. Il cofanetto contiene un cd con numerosi brani riarrangiati più due inediti. A questo si aggiungono un dvd contenente i videoclip, immagini live, un’intervista esclusiva e diverse altre rarità.
Ore 22,00. Ingresso gratuito


Sab 10 apr – MOTEL CONNECTION (Elettronica – Italia)

Nati all’inizio del nuovo millennio, i Motel Connection hanno influenzato la scena dance italiana di questi anni. Perché? Sono speciali, diversi. Comincia tutto come un progetto part-time di Pisti, house dj, Samuel, dotato cantante di una delle più famose band Italiane degli ultimi decenni, i Subsonica, e Pierfunk, bassista dal tocco “funk”. Un collettivo di tre persone devote a creare un sound e un atmosfera speciale, a Torino, loro città natale.
Poi il passaparola e le cose si fanno serie, e nel 2001 il regista Marco Ponti chiede al gruppo di creare la colonna sonora per il suo film “Santa Maradona”, che si scopre essere un brillante e sorprendente successo. L’anno dopo, 2002, è il momento di “Give Me A Good Reason To Wake Up”, il loro album di debutto, accolto caldamente dalla critica e dal pubblico. 2004: Marco Ponti chiede di nuovo aiuto ai Motel Connection per la colonna sonora del suo film “A/R”. Il passo dopo è il loro secondo album “Do I Have A Life?”, uscito nel 2006.
La formula dei Motel Connection si affila ancora, si concentra sull’essenza del rhythm & Sound. Chi sono i Motel Connection? Che cosa fanno? Potete dire che è house music. Potete dire che è qualcosa che ha a che fare con la club culture. Ma forse sono ancora di più.
Ore 22,30. Ingresso 10 euro


Lun 12 apr – HAGGARD (Synphonic Metal – Germania)

A CURA DI HARD CASH MANAGEMENT.
La “German Metal Orchestra” per eccellenza celebra i suoi 20 anni di vita e lo fa con un bel tour europeo chiamato “Era Divina European Tour 2010”. HAGGARD terranno in Italia alcuni live nel mese di Aprile. La band teutonica, formata da ben sedici elementi, ha una folta schiera di fan nel nostro paese e ci sorprenderà con un concerto mozzafiato.
Ore 21,00. Ingresso 22 euro

I biglietti per tutti i concerti sono disponibili presso le abituali prevendite.

Per informazioni: 051 0955199 (Estragon Shop).
ESTRAGON – Via Stalingrado 83 (Parco Nord) tel. 051 323490 www.estragon.it

Venerdì 9 aprile

9 Apr

La redazione vi segnala:

vernissage: 9 aprile 2010. ore 19.00
Gavino Canu – Giorni tutti ugual
i
Personale di fotografia
dal 9 al 16 aprile 2010
LA PILLOLA 400
Via Alessandro Algardi 3/a
+39 0514222127 , +39 0514222127 http://www.lapillola400.net

Il film parla francese
Rassegna di cinema in lingua originale
LES CITRONNIERS
di Eran Riklis (Fra / Ger / Isr – 2008)
Alliance Française – Délégation Culturelle de Bologne
Via De’ Marchi, 4
tel 051 332828 mailto:eventi@mfbologne.fastwebnet.it
http://www.france-bolgona.it
ore 20.30

Cibo buono, pulito e giusto
Agricoltura, l’Equosolidale, Biologico, Ecosistema, Biodiversità, Antropizzazione
Incontri, con illustri esperti, per costruire un percorso di consapevolezza nei confronti del consumo delle risorse ambientali ed energetiche.
Sala Polivalente – Castello di Serravalle
Relatori Dott. Alberto Adolfo Fabbri – Presidente Slow Food Emilia Romagna
Dott. Davide Bocchicchio – Docente Chimica degli alimenti Università di Bologna, Transition Italia Monteveglio e Bazzano
conduce Luigi Ruggeri – Produttore e Assessore Ambiente e Agricoltura Comune di Crespellano
Castello di Serravalle
Info: tel. 051 / 83 64 05 – 051/ 83 64 42 e-mail fondazione@roccadeibentivoglio.it
http://www.roccadeibentivoglio.it
ore 20.30

Silvio c’è?
ANTONIO CORNACCHIONE in SILVIO C’E?
Un’ora e mezza di confronto strabico con la realtà italiana, raccontata e cantata da Cornacchione e musicata da Carlo Fava
TEATRO DELLE CELEBRAZIONI
anche il 10
intero € 22, ridotto € 20, speciale € 17 (più diritti di prevendita).
T  0516153370
http://www.teatrocelebrazioni.it/
ore 21